.
Annunci online

Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte



Una frase al giorno...
Il grand'uomo ha due cuori:
l'uno sanguina,l'altro sopporta

-Kahlil Gibran


________________
DISCLAIMER
________________

IL PROVERBIO DEL MESE:

DICEMBRE

"Dicembre gelato

non va disprezzato"

NOVEMBRE

"Novembre va in montangna

e abbacchia la castagna"

OTTOBRE

"Ottobre piovoso,

campo prosperoso."

SETTEMBRE

"Aria settembrina fresco la sera

e fresco la mattina."

AGOSTO

"La prima pioggia di agosto

rinfresca il bosco"

LUGLIO
"Luglio soleggiato, vino a

buon mercato"

GIUGNO

"Giugno la falce in pugno"

MAGGIO

"Chi pota di maggio e zappa di agosto

non raccoglie né pane né mosto"
APRILE
"Aprile carciofaio,maggio cilegiaio"

MARZO

"Chi nel marzo non pota la sua vigna,

perde la vendemmia" 

FEBBRAIO

"Non c'è carnevale senza

luna di Febbraio"

GENNAIO

"Gennaio rigoroso anno felice"

UN FRUTTO AL MESE:

DICEMBRE

NOVEMBRE

OTTOBRE

 

SETTEMBRE

AGOSTO

LUGLIO

GIUGNO

MAGGIO

APRILE

MARZO

FEBBRAIO

GENNAIO

UN FIORE AL MESE:

DICEMBRE

NOVEMBRE

OTTOBRE

SETTEMBRE

AGOSTO

LUGLIO

GIUGNO

MAGGIO

APRILE


MARZO

 

FEBBRAIO


GENNAIO

DICEMBRE

NOVEMBRE

OTTOBRE

SETTEMBRE

AGOSTO

 

LUGLIO

 

 

 

 

 

 

GIUGNO

MAGGIO

APRILE

MARZO

POLITICA
Buon Primo Maggio...Festa dei Lavoratori
1 maggio 2015
CULTURA
Primo Maggio festa dei lavoratori!
1 maggio 2011

-"Quarto stato",G.Pellizza da Volpedo-

IL PRIMO MAGGIO E' LA FESTA DEI LAVORATORI
BUON 1° MAGGIO 2011

"OTTO ORE DI LAVORO
OTTO ORE DI SVAGO
OTTO ORE PER DORMIRE"
Questo post è dedicato alle lavoratrici e ai lavoratori,a chi vorrebbe lavorare ed è costretto a vivere la disoccupazione,ai precari e a chi ha trovato la morte lavorando.
Qualche dato lo potete leggere su:
Inail

Caduti sul lavoro
_____________________________________
POLITICA
SI AI DIRITTI,NO AI RICATTI.IL LAVORO E' UN BENE COMUNE...
8 ottobre 2010

Video appello di Andrea Camilleri: “Tutti in piazza con la Fiom il 16 ottobre”



ECONOMIA
Economia e Lavoro:”Qualità della vita 2008, prima Aosta,ultima Caltanissetta”.
28 dicembre 2008

Aosta prima, Caltanissetta ultima: è questo il risultato della classifica 2008 sulla "Qualità della vita nelle province italiane", realizzata dal Sole 24 Ore e giunta quest'anno alla 19° edizione.
La ricerca prende in considerazione sei macro-aree (tenore di vita; affari e lavoro; servizi, ambiente e salute; ordine pubblico; popolazione; tempo libero). Per ogni macro-area sono individuati sei indicatori specifici (per un totale, quindi, di 36 indicatori), quali - a esempio - il Pil pro capite, la disoccupazione; le infrastrutture; i reati denunciati; gli acquisti di libri; il numero di associazioni di volontariato rispetto alla popolazione.
La provincia valdostana conquista quest'anno il primato, dopo la terza posizione raggiunta
nell'edizione 2007 dell'indagine, quando si era piazzata dietro Trento e Bolzano. In particolare, Aosta raggiunge il vertice della classifica 2008 grazie alle buone performance in gran parte delle aree che compongono l'indagine: Tempo libero (1° posto), Tenore di vita (5° posto), Popolazione (6°) Affari e Lavoro (10° posto). Leggermente meno brillante il risultato nei settori Ordine pubblico (32esima posizione) e in quello riferito a Servizi, ambiente e salute (67°).
Sul versante opposto, Caltanissetta scende di sette gradini rispetto all'edizione 2007 dell'indagine del Sole 24 ORE, passando dalla 96sima alla 103° di quest'anno. La provincia siciliana sconta piazzamenti nella parte bassa (o bassissima) della graduatoria in tutti i settori. In particolare, Caltanissetta consegue il 70° posto nell'Ordine pubblico; il 79° nel Tenore di vita; l'88° in Servizi, ambiente e salute; il 100° in Affari e lavoro; il 102° sia nella Popolazione sia nel Tempo Libero.
Alcuni indicatori statistici meglio illustrano la distanza tra i due estremi della classifica sulla Qualità della vita 2008:
- ad Aosta, il Pil medio pro capite è di oltre 34mila euro, a Caltanissetta non arriva alla metà (16mila euro);
- il tasso di disoccupazione è del 3,2% ad Aosta e si avvicina al 16% nella provincia siciliana;
- le rapine sono meno di 17 ogni 100mila abitanti nella provincia montana e oltre 48 a Caltanissetta;
- le associazioni di volontariato 1,24 ogni mille abitanti ad Aosta contro 0,34 di Caltanissetta.
I risultati integrali dell'indagine "Qualità della vita 2008", con le graduatorie provincia per provincia di tutti i 36 indicatori individuati, saranno pubblicati sul Sole 24 Ore in edicola lunedì 29 dicembre. (fonte Sole240ore.com)

sfoglia
aprile        settembre